di Janiss Zanoni

L’arte del rap, del trap e del freestyle si è esibita in piazza Mantegna con l’associazione Musiconic, presentando le performance di diversi artisti. Lo spettacolo è frutto del progetto “Potere delle rime”, grazie al quale i ragazzi hanno imparato a comporre un pezzo nella sua interezza, dal beat alle barre, usando la musica e le rime come strumento per dare voce alle loro emozioni. Non è la prima volta che i ragazzi si esibiscono, ma in questa occasione hanno dato il meglio di loro. Le performance sono state varie, tra cui cover di celebri gruppi come i Maneskin e i Pinguini Tattici Nucleari, pezzi di freestyle e di pungenti beat. Il pubblico ha apprezzato sorridendo alle rime divertenti e applaudendo al  ritmo del rap.

1 commento su “RAP PIRATA… GIOCARE CON LE PAROLE A QUALSIASI ETÀ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *